Category Archives: Senza categoria

Impianto di defibrillatore cardiaco (ICD)

Impianto di defibrillatore cardiaco (ICD) Cosa è un defibrillatore cardiaco o anche detto ICD? Questa sigla sta per implantable cardiac defibrillator ossia defibrillatore cardiaco implantabile. E’ un piccolo dispositivo che viene impiantato sempre sotto pelle (di solito sotto la clavicola sinistra) che permette di monitorare

Lo studio AFFIRM nella fibrillazione atriale

Lo studio AFFIRM nella fibrillazione atriale Da tempo vi è stato un “debate” (dibattito) su quale fosse la migliore strategia per il management della fibrillazione atriale. Controllo del ritmo con i farmaci antiaritmici Controllo della frequenza ventricolare con i farmaci antiaritmici (che rallentano la conduzione

Sindrome del QT lungo

Sindrome del QT lungo Caratteristiche cliniche. La sindrome del QT lungo (LQTS) e’ un disordine elettrofisiologico caratterizzato da prolungamento dell’intervallo QT e da anomalie dell’onda T all’esame elettrocardiografico. Patognonomico è la torsione di punta, un particolare tipo di tachicardia ventricolare. La torsione di punta nella stragrande

Displasia aritmogena del ventricolo destro

Displasia aritmogena del ventricolo destro Anche nota con ARVD (in inglese: Arrhythmogenic right ventricular dysplasia) è una patologia di “recente” scoperta nel mondo della medicina/cardiologia. Dal 1994 si parla della displasia aritmogena del ventricolo destro. Si tratta di una patologia genetica che affligge prevalentemente il

Ritmo cardiaco

Ritmo cardiaco La parola ritmo deriva dal greco (ῥυθμός, affine a ῥέω, “scorrere”) che indica lo “scorrere” del cuore, il suo passo , la sua cadenza. Oggi si parla di ritmo cardiaco per definire alcune patologie aritmiche ossia a ritmiche (alfa privativo) ossia mancanti di ritmo.

Tachicardia improvvisa

Tachicardia improvvisa Chi non ha mai sofferto di tachicardia improvvisa ? Questa forma di tachicardia è usualmente definita, dal paziente, come una forma di battito cardiaco accelerato. Nei pazienti di sesso femminile la tachicardia improvvisa può associarsi al periodo pre-mestruale. Sarebbe meglio parlare di forme di “tachicardia

Ripolarizzazione precoce

Ripolarizzazione precoce La ripolarizzazione precoce è un segno elettrocardiografico benigno.  Si riferisce all’elevazione del punto J che conferisce al tratto ST un aspetto “sopraelevato”.  La ripolarizzazione precoce deve essere SEMPRE considerata come benigna e non deve destare motivo di preoccupazione nei pazienti. La sua Prevalenza,

Extrasistoli

Extrasistoli  Extrasistoli: battito in piu, una contrazione del muscolo cardiaco che avviene un po prima del previsto, alterando la successione regolare dei battiti nel ritmo sinusale. Le extrasistoli possono essere atriali o ventricolari, a seconda della camera da dove originano.  Le extrasistoli possono essere isolate, cioè sporadiche (esempio una ogni 5 ore)

Forum sulle aritmie cardiache

Forum sulle aritmie cardiache Nasce un forum dedicato a voi tutti, pazienti e non, per discutere di aritmie e/o problemi cardiologici in generale. Mi auguro di poter entrare in contatto con chiunque voglia discutere di fibrillazione atriale, flutter atriale, tachicardia parossistica sopraventricolare (TPSV), tachicardia ventricolare, fibrillazione ventricolare. Ma

Prova da sforzo

Prova da sforzo / Elettrocardiogramma sotto sforzo / Test ergometrico Tale esame, noto comunemente come Prova da sforzo o piu tecnicamente test ergometrico, può essere effettuato o sul treadmill, (tapis roulant) oppure al cicloergometro (leggi bicicletta). E’ un importante esame strumentale che serve per 1) diagnosticare